Sei pronto a essere creativo nel mondo quantistico contemporaneo?

Lo SVILUPPO della QUANTUM CREATIVITA' significa portare a completezza lo sviluppo della concezione quantistica nell'evoluzione culturale umana nel terzo millennio, generando un grande salto di qualità nella coscienza creativa a livello mondiale.


Coscienza deriva etimologicamente dal latino (con-scire,= conoscere assieme)pertanto In passato, la creatività è stata correlata ad una bassa coscienza come conseguenza del riduzionismo meccanicista CLASSICAL SCIENZA. Quindi potremmo dire che la creatività, nel corso della ormai obsoleta società industriale, si è basata sulla abilità e la capacità creative correlate alla osservazione del mondo esterno. L'innovazione della “Creatività Quantistica” sarà fondata sulla simultaneità di intuizione per capire coscientemente l'intreccio tra osservazione esterna e la comprensione interna dell'attività evolutiva del cervello quantistico. Pertanto, la “Quantum Creativity” sarà in grado di migliorare motivate aspirazioni per elevare sia l'arte quantistica che la scienza attraverso un profondo cambiamento intellettuale per divenire in grado di determinare un grande impatto sull'evoluzione della cultura sociale.

"QUARTE" è l'acronimo di una rete scientifica e culturale "Arte e Scienza Quantistica e tecnologia della comunicazione attraverso la Realtà Aumentata", un progetto/programma promosso dalla Associazione EGOCREANET di R&S , a partire dalla manifestazione tenutasi nel dicembre 2012 a Firenze (1).

Il programma "QUARTE" interpreta e sviluppa una strategia a lungo termine per guidare la cultura e la società al cambiamento.

Le performance di Arte Quantistica, del programma QUARTE 2014 funzioneranno da catalizzatore trans-disciplinare per la transizione creativa verso la futura società della conoscenza.

Perché il cambiamento significa fare qualcosa di nuovo e sconosciuto, la reazione naturale della società è quello di resistere a questo cambiamento. Pertanto “Caos Management quale partner di Egocreanet” sarà impegnato a studiare una strategia per superare questa resistenza e adottare tecniche innovative e solide di gestione al fine di sviluppare le migliore organizzazione delle performance per l'evento di QUARTE 2014 programmato a Roma.

Viviamo in un tempo di crisi e di incertezza della epoca che possiamo definire “Quantum Era” mondiale, dove più che la produzione industriale di oggetti è la speculazione finanziaria che rende il futuro indefinito. Questa condizione socio-economica storica della indeterminatezza della società post-industriale ha una estrema necessita di attuare un cambiamento fondamentale finalizzato a valorizzare la creatività quantistica integrata in un nuovo paradigma scientifico che si associa ad una rinnovata sensibilità “quantum-estetica” per sviluppare nuove soluzioni ad elevata probabilità di sfuggire alla crisi culturale ed economica e contemporaneamente per superare l'incertezza diffusa del momento storico contemporaneo. L'estetica quantistica sarà indirizzata per segnalare e perseguire una strategia di innovazione adeguata a superare l'oggettività classica della percezione visiva, sonora e tattile o espresse in movimento, come nella danza e così via. Pertanto, l'innovazione estetica dell'arte quantistica vede la creatività come una nuova modalità che rende altamente probabile un effettivo cambiamento, realizzabile attraverso una nuova alchimia di trasformazione della cultura classica del mondo che fino ad oggi e stato basato su una concezione falsamente oggettiva della percezione del mondo esterno.

La nuova strategia di sviluppo della creatività per tramite la estetica quantistica è orientata a superare la concezione dell'arte classica dato che quest’ultima che è stata ampiamente espressa in fac-similitudini o fotogrammi che rappresentano la realtà oggettiva della percezione visiva.

Diversamente la “Quantum- Aestetics” è pertanto una nuova espressione orientata a cambiare l'obsoleta precedente paradigma dell'arte contemporanea proprio in quanto fa riferimento ad una percezione quantum cerebrale cosciente che si basa sulla comprensione del fatto che la percezione sensoriale e’ il prodotto di una elaborazione della informazione che avviene interiormente interiore al cervello.

 

< QUANTUM ART AND QUANTUM AESTETICS >

Sarà uno dei temi principali della "Quantum Creatività" CONFERENZA FIERA A ROMA - LA SAPIENZA HALL ODEION Roma c / o Facoltà di Lettere della Sapienza "P.le A.Moro 5 - ROMA (IT): date 26/27 / giugno 2014.>

 

OBIETTIVO E STRATEGIA (2):
L'obiettivo della Conferenza sulla Quantum Creatività sara’ indirizzato ad analizzare una serie di tendenze emergenti in:

  1. Il Convegno su Quantum Creatività esplorerà la cultura contemporanea per rilevare le emergenti modalità di espressione della Quantum Aestetics e le forme culturali di visualizzazione specifiche della informazione interattiva della società globale.

  2. Sviluppare l'Arte Quantistica e la Scienza utilizzando il nuovo paradigma di estetica basata su la Quantum Brain Theory.

 

La Conferenza sulla Quantum Creatività compirà gli obiettivi di cui sopra utilizzando una serie di questioni complementari come:

  1. Quantum Musica e benessere,

  2. Cultura digitale e Augmented Reality.

  3. Medicina Quantum in un nuovo paradigma della salute

 

Bando di partecipazione

Il quantum Art & Science Plus "tecnologia AR", parte dal presupposto che l'evoluzione del ruolo della società creativa europea è quella in cui l'intreccio tra Quantum Art & Science e "AR - comunicazione", diventi un catalizzatore fondamentale nei modelli di sviluppo della vita sociale, scientifica e delle trasformazioni tecnologiche. L'invito per i partecipanti ha lo scopo di sviluppare ed diffondere le nuove tendenze della arte e della scienza quantistica, che creano un grande impatto per migliorare le strategie e le pratiche di innovazione volte a superare l'attuale crisi di creatività . Lo scopo e’ quello di innovare espressioni e concetti necessari al futuro cambiamento culturale ottenibili attraverso lo sviluppo della cultura trans-disciplinare della quantum-creatività estesa a livello mondiale di sviluppo della società della conoscenza contemporanea.
Altre aree di ricerca che coinvolgano la innovazione epistemologica ed estetica relative alle applicazioni nella teoria quantistica nei campi dell'arte e della costruzione percettiva del cervello verranno ben accolti.

N.B. Il seguente è un primo turno del "Call for Papers", il termine sarà 31 MAGGIO 2014.
La Conferenza tratterà delle tematiche sopra menzionate ed introdurrà ad una serie di altre questioni complementari ,

Call for papers:

Requisiti per i Relatori.
Per i relatori ed artisti: (Vi preghiamo di rispondere al più presto, prima del 01 MAY 2014 via "e-mail"):

  1. Inviare un documento (circa 500 parole in italiano o inglese) o un progetto per una mostra di quantum art (foto o disegno) relativi ai temi del seminario (accompagnata da una dichiarazione di circa 100 parole).

  2. La partecipazione alla mostra convegno prevede un pagamento di 100,00 = euro, al fine di sostenere l'organizzazione di tale evento.

 

I potenziali relatori o artisti, possono inviare una risposta ad entrambi i seguenti indirizzi:

Paolo Manzelli : < Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. >
Daniela Biganzoli : < Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. >

 

BIBLIO ON LINE :

(1)- http://dabpensiero.wordpress.com/2014/01/12/egocreanet-onlus-di-rs-su-facebook

(2)- https://www.facebook.com/groups/431161846963599/

 

VERSIONE INGLESE

 

Paolo Manzelli

Nato a Terni il 25/06/1937, Chimico Fisico (Laurea: Firenze 1967), Studioso della Chimica del Cervello sulla base delle relazioni tra Energia, Materia ed Informazione. Direttore del Laboratorio di Ricerca Educativa del Dipartimento di Chimica della Università di Firenze.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.chim1.unifi.it/group/education/, e Presidente della Associazione Telematica EGOCREANET; http://www.egocreante.it;
www.edscuola.it/lre.html;
www.wbabin.net;
http://www.descrittiva.it/CALIP/dna/DomandeRAI3.PDF
http://www.genitoridemocratici.it/htm/creatprg.htm;
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
dabpensiero.wordpress.com/;
www.globale.it


Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to LinkedIn

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna