Dalla Redazione


Febbraio - Marzo 2018  N°117

 

In questi ultimi due mesi in Italia abbiamo vissuto delle novità.
Il 26 di febbraio ci siamo svegliati a Roma con una città totalmente imbiancata e silenziosa dalla grande nevicata che aveva portato il vento nordico Burian. Uno spettacolo meravigliosamente romantico e molto suggestivo vedere delle grandi piazze romane coperte completamente di bianco, se no fosse che la città si è completamente paralizzata. Quelli che si sono divertiti di più sono stati i bambini, in molti hanno saltato la scuola, e si sono tuffati dalle improvvisate piste nevicate al Foro Italico e tutto attorno alla città.

Il 4 di marzo, un evento più serio, si sono tenute le elezioni politiche italiane del 2018 per il rinnovo dei due rami del Parlamento - il Senato della Repubblica e la Camera dei deputati, con un breve anticipo rispetto alla scadenza naturale della XVII legislatura prevista per il 14 marzo 2018. Ancora non abbiamo un governo eletto.

Ed ora il 14 aprile  nel quartiere dell'EUR, si terrà il primo E-PRIX di Roma! Con un tracciato di 2.7km, portando per la prima volta della storia sulle strade della capitale tutta l'energia delle monoposto internazionali.
Avere vicino a casa una corsa di Formula 1 - anche se i veicoli sono elettrici - è una novità divertente, ma stiamo già soffrendo delle deviazione di autobus e strade chiuse alla viabilità  per tutti pedoni e macchine comprese.
La città ha un bisogno enorme di entrata di denaro per poter fare almeno una manutenzione decente. Oramai, le barzellette sulle buche di Roma sono diventate famose in tutto il mondo, dunque ben venga se serve ad incassare qualche extra.

Gli articoli di questo mese:

"Scrap the MBA" di Giuseppe Monti. Un incontro/scontro con l'ambiente delle scuole di management Italiane ha provocato la tentazione di ripubblicare questo articolo scritto da Monti vari anni fa, ma purtroppo ancora attuale.

"Leadership e Social Leadership" di Paolo Cervari. Una riflessione sul cambiamento della leadership e dell'essere leader nella nuova social community.

"Teorie delle Catastrofi" di Umberto Santucci. Una interessante visione della teoria delle catastrofi sotto il punto di vista del problem solving, utile ed applicabile ad una infinità di  accadimenti dei nostri giorni.

"Neurolinguistica dell'apprendimento nelle nuove tecnologie” di Paolo Manzelli. Si presentano gli argomenti di un convegno che si terrà a Firenze il 19 di Maggio "ILSA". Si parte dalla Nuove sfide per la glottodidattica contemporanea on line.
 
"IL MONDO CAMBIA - VITTIME O PROTAGONISTI (nuovi campi, nuovi giocatori)" di Franco Marmello. L'autore ci da una gran quantità di chiavi di letture per individuare la tipologia dei nostri interlocutori utilissima con una verifica finale.

"Open Sience" di Luigi Campanella. Campanella affronta un tema di grande interesse per i suoi aspetti scientifici, sociali e morali. La domanda principale è: quanto un editore è padrone delle pubblicazioni dei suoi giornali tanto da poterne controllare ed impedire la diffusione?...

"Fotografia Aumentata" di Dalla Redazione. Presentiamo con molto piacere un evento che si è svolto nella Associazione AI3photo dove uno dei protagonista è il nostro Mirko Compagno.

"I LAVORI ARTIGIANALI “PERDUTI” di Graziella Falaguasta. La interessante ricerca di Graziella va avanti e questa volta tocca ad una giovanissima protagonista con un mestiere antichissimo, quello della sarta, e ci racconta la storia della bravissima  Hélène Giannone, 28 anni, che gestisce in una cittadina in provincia di Como di circa 10.000 abitanti una sartoria di riparazioni, rimodellazioni e creazioni uniche.


"Il reato di incompetenza" di Walter Zanuzzi. Secondo Zanuzzi, bisognerebbe istituire il “reato di incompetenza”.  Visto che la nostra società negli ultimi anni (diversi ormai) e in quasi tutte le parti del mondo occidentale ha generato una classe di incompetenti.


"Il salto del canguro" di Marisol Barbara Herreros. Da sempre ho sentito parlare di gap generazionale, secondo me, oramai dobbiamo parlare di un vero e proprio stacco e per questo ho pensato al salto del canguro, molto più alto e largo.

"Le madri della costituente e le madri della gente d'Africa" di Vincenzo Porcasi.  Una riflessione storico sociale del Prof. Porcasi che finisce con : il biblico “Onora il Padre e la Madre” che estendendosi alla comunità di appartenenza dei singoli soggetti diviene “Onora gli anziani della tua comunità” a qualsiasi epoca essi appartengano e a prescindere da eventuali ideologie che dovessero aver portato o portare avanti.


"Macondo in Austin di Nadia Celis Salgado" di Dalla Redazione. Come oramai credo tutti sappiano, Macondo, è il luogo magico dove Gabriel García Márquez describio i suoi Cento Anni di Solitudini. E la Celis Salgado  ci spiega che il punto di riferimento era Austin, la capitale dello stato del Texas (USA). In spagnolo.

"L'ultima neve" di Laura  Lambiase Profeta. Un bellissimo e straziante racconto della Lambiase con una descrizione della solitudine in mezzo agli altri che finisce così: Siamo lì nella neve spogli di tutto  e la mia risata rompe il silenzio della notte.

Vi segnaliamo dal 9 febbraio la distribuzione in tutto il mondo del film "La terza rivoluzione industriale: Una nuova economia di condivisione radicale" di Jeremy Rifkin. Ne parleremo ancora.

Vi segnaliamo volumi pubblicati da Amazon, autore il nostro Direttore, Ing. Giuseppe Monti:
"BCP Business Continuity Plan"  
"L'impresa: concetti fondamentali"   
"CAOS: appunti"   
"1998-2003"  
"Mktg internaz" 

 

Buona lettura!!! Enjoy it!!!

Marisol Barbara Herreros

Responsabile della Redazione

 

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO PER I LETTORI

Per accedere agli articoli pubblicati.

  • Cliccare sulla firma in calce all'articolo.
  • Appare la pagina Author.
  • A sinistra la possibilità di vedere gli altri autori.
  • A destra il numero di articoli. 

 Per saperne di più “Perché Caos Management” (vedi il video)

Marisol Barbara Herreros

Cilena di nascita nazionalizzata italiana, con più di 30 anni di esperienza in marketing, vendita e relazioni pubbliche (fatto anche la dogsitter a Londra, vissuto in una houseboat sul Tamigi e la receptionist di un grande albergo a Santiago, tra altre cose). Viaggiato un po', vissuto stabilmente in Santiago del Cile, Quito, Londra e Roma. Responsabile della Redazione di Caos Management. Direttore di GEManagement Ltd. Presidente Associazione Culturale Progetto Innesto.

 https://www.linkedin.com/in/barbaraherreros

 


Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to LinkedIn