Archivio Riviste

Proposta attivazione Gruppo Operativo di

Partenariato Europeo per l’Innovazione e relativi progetti Regionali ed Europei 

Documento per la discussione. 

INVITO a COLLABORARE

 

Egocreanet NGO no for profit c/o Incubatore della Università di Firenze, ad iniziare dal 2015, ha ampliato la propria attività di R&S agendo in qualità di <INFOBROKER> per lo scambio di informazioni tra attività di ricerca e sviluppo e di innovazione tra aziende e Università ed Enti Pubblici ed inoltre per la riorganizzazione del management sulla base di forecasting di futuri scenari di crescita eco-economica visti nel quadro Europeo della promozione della Economia Circolare. 

 

→ Negli anni recenti  anni, lo sviluppo scientifico e tecnologico nel settore dell’innovazione tecnologica della Serricoltura Alimentare protetta si è orientato verso la ricerca di tecniche agricole di economia circolare ecosostenibili, a basso impatto ambientale e facilmente adattabili a condizioni fisiche e climatiche oggi sempre più sfavorevoli. Questa strategia di innovazione è parte integrante delle prospettive di sviluppo della Economia Circolare volte al fine i dare sviluppo a sistemi innovativi di coltivazione di verdure ad elevato valore nutraceutico (Microgreens, Funghi, Spirulina… ecc),  prodotti in serra fuori dal terreno (out of ground) su base l’idroponica, l’aeroponica e l’acquaponica ed altri cultivar, privi di pesticidi e fertilizzanti chimici, che vengono supportati da sistemi di automazione e computerizzazione per il controllo del clima e della evapotraspirazione in Serra. (1) 

La Regione TOSCANA ha proposto recentemente un bando per la Costituzione Gruppi Operativi AGRI-PEI (GO) sul tema: Innovazione nel comparto dei prodotti alimentari per migliorare la qualità dei prodotti e per aumentare l'efficacia e l'efficienza dei processi produttivi. (2) , (3) .

Egocreanet ha iniziato a promuovere una “Brokering strategy”  nell’intento di individuare  in termini strategici gli ambiti d’intervento di particolari aree di sviluppo territoriale capaci di valorizzare l’integrazione  di risorse produttive e naturali ed ambientali.

 

Prima Fase Giu-Nov 2015

A tale scopo Egocreanet  ha attuato una prima fase di Brokering, attivando il coordinamento di un gruppo di competenze multidisciplinari delle Università di Firenze e Pisa e del CNR Ise ed Ivalsa, finalizzato a mettere a punto la fattibilità di un “Progetto Pilota” delle SERRE-NUTRACEUTICHE (4), quale nuova pratica di produzione di vegetali freschi  ad elevato contenuto nutraceutico per favorire i bisogni di innovazione e sicurezza nel settore delle terapie nutrizionali del benessere e della salute.  Con tale obiettivo Egocreanet e collaboratori sono impegnati nel promuovere e divulgare un “Piano di strategico Comunicazione” per valorizzare  la creazione della Filiera Produttiva della Serricoltura Alimentare attuabile come strategia di innovazione delle tecnologie agrarie nello sviluppo della Economia Circolare in Europa. 

In Sintesi il “Piano Strategico di Innovazione” delle nuove pratiche tecnologiche sul tema SERRE-NUTRACEUTICHE, verterà sui seguenti temi: 

A) Analisi (SWOT) del Contesto di sviluppo regionale AGRI-PEI su “Smart Specialization” : temi: diminuzione fertilità dei suoli, cambiamento climatico, biodiversità, nurture versus nature. 

B) Qualità delle Produzione e sicurezza alimentare : temi : produzione in Serra di prodotti funzionali specifici per la terapia e la salute di : bambini obesi, e sportivi e l'invecchiamento attivo, ma anche come strategia alimentare per la prevenzione del cancro. 

C) Rapporto tra Innovazione e Ricerca : temi : Produzione e ciclo chiuso nella logica della Economia Circolare per la utilizzazione sostenibile di risorse naturali (H2O ed energia) ed a basso impatto ambientale.

D) Impatto sullo sviluppo Regionale ed in Europa della prassi di diffusione della realizzazione di produzione in Serre Nutraceutiche: temi: crescita ed integrazione delle conoscenze nel quadro della riorganizzazione del settore Agroalimentare (vedi PEI-AGRI), e coordinamento e sviluppo di processi di innovazione di filiera nella serri-coltura alimentare nella prospettiva di realizzazione di un progetto Europeo. (5)

A conclusione della prima fase di brokering Egocreanet ha organizzato in collaborazione con Tuscany Food Quality Center (TFQC) e con il patrocinio dei Georgofili la conferenza sul tema “Serre Nutraceutiche ed Economia Circolare” c/o le terme di Montecatini, a cui ha partecipato l’assessore all’Ambiente della RT, Federica Fratoni. (6) 

Successivamente abbiamo iniziato a individuare l’area pedogeografica in Toscana ritenendo che l’area geotermica, situata tra  Larderello e Radicondoli, ed il Monte Amiata, possa essere (seppure non esclusivamente) considerata ottimale per favorire lo sviluppo di una Serricultura Nutraceutica innovativa dove l’utilizzo del vapore geotermico nelle attività di innovazione del GO-PEI-AGRI  rappresenti un importante vantaggio eco-economico per lo sviluppo locale. (7)

 

Seconda Fase a partire da Dic 2015.

Pertanto Egocreanet e collaboratori hanno dato inizio alla  seconda fase di Brokering verso l’impresa con l’intento di:

a) proporre alle imprese della  particolare area pedo-geografica  Toscana prescelta un contributo di conoscenze finalizzato a far emergere con  evidenza  quali siano  i fabbisogni di sviluppo strategico del tessuto produttivo in cui operano.

b) delineare di conseguenza il problema essenziale  per il quale aggregare il GO -AGRI-PEI tra ricerca ed impresa in TOSCANA al fine di dare risoluzione alla problematica individuata, vista in termini sia di risultati aziendali in relazione agli scenari futuri di sviluppo dell'area pedo-geografica presa in considerazione, comprensivi degli indirizzi di crescita del mercato del management e della logistica. (Mis.16.1) 

c) ampliare il coinvolgimento di imprese nell'area pedo-geografica considerata mirando a condividere lo sfruttamento di peculiari opportunità,quali  ad es geotermia, acque termali ecc.. )

d) definire i problemi comuni da risolvere individuando le varie misure da intraprendere nella successiva misura (16.2) in risposta al potenziamento della innovazione delle “smart specialization” a partire dalla strategia di innovazione di processo della impresa, al trasferimento della ricerca sul prototipo di Serra Nutraceutica e della estensione della commercializzazione dei prodotti ad alto tenore nutraceutico sia a livello regionale che a più lungo termine in una prospettiva internazionale della progettazione Europea. 

Concludendo Egocreanet  ricerca ulteriori collaborazioni al Gruppo Operativo (GO- Serricultura Nutraceutica) per dare un fattivo contributo di innovazione AGRI-PEI sulla base di  questa strategia di Brokering sul tema Serre Nutraceutiche ed Economia Circolare, specificatamente  finalizzata nel  dare un orientamento di Innovazione per il superamento della crisi  di particolari contesti pedo-climatici e geografici, mediante una azione adeguata a individuare e dare soluzione alle necessità di incrementare il valore aggiunto di prodotti alimentari, attraverso la loro coltivazione in un ambiente protetto e controllato che ne garantisca la massima qualità in termini di contenuti nutraceutici, sicurezza, salubrità, sapore e sostenibilità e prevenzione della salute.

 

Vedi: BIBLIO ONLINE :

(1)- http://www.genitronsviluppo.com/2015/11/13/serre-nutraceutiche-per-economia-circolare/;

(2) Mis.16.1,http://www.regione.toscana.it/documents/10180/11927265/misura_16_sottomisura_16_1.pdf/d87b3fdc-27b0-46f9-9d72-f7fae7d2fb7a

(3). Mis.16.2- http://www.regione.toscana.it/documents/10180/11927265/misura_16_sottomisura_16_2.pdf/fed24a50-ea0d-4ded-87e3-6aea0e7e5992

(4) Progetto Pilota <http://www.edscuola.eu/wordpress/?p=68671>

(5) AGRI-PEI/Europa: http://ec.europa.eu/eip/agriculture/

(6) Conferenza “Serre Nutraceutiche ed Economia Circolare”:  http://www.toscanaeconomia.it/fast/loknet/contenitorefiles/1349779115.pdf

(7) Area Geotermica in Toscana: http://www.unionegeotermica.it/pdfiles/Libro_Geotermia_bassa.pdf 

 

Maggiori Informazioni ed adesioni al Progetto SERRE NUTRACEUTICHE nella Economia Circolare  possono essere indirizzate a : 

Paolo Manzelli, E-mail:<egocreanet2012@gmailcom> Cell: 335/6760004 

 

Paolo Manzelli

Nato a Terni il 25/06/1937, Chimico Fisico (Laurea: Firenze 1967), Studioso della Chimica del Cervello sulla base delle relazioni tra Energia, Materia ed Informazione. Direttore del Laboratorio di Ricerca Educativa del Dipartimento di Chimica della Università di Firenze.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.chim1.unifi.it/group/education/, e Presidente della Associazione Telematica EGOCREANET; http://www.egocreante.it;
www.edscuola.it/lre.html;
www.wbabin.net;
http://www.descrittiva.it/CALIP/dna/DomandeRAI3.PDF
http://www.genitoridemocratici.it/htm/creatprg.htm;
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
dabpensiero.wordpress.com/;
www.globale.it


Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to LinkedIn

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Archivio riviste precendenti al n80

la rivista nel suo vecchio formato in xhtml)