Author

Valentina Tropiano Zanghì

36 anni, è originaria di Udine e ha lavorato a Mogadiscio come Planning Officer ed Executive Officer (ad interim) presso la Missione EUCAP Somalia, che si occupa di supportare la capacity bruilding nel settore della sicurezza marittima in Somalia. Distaccata dal Ministro degli Affari Esteri. in precedenza ha lavorato come Consigliere Politico nell’ ambito della Riforma del Settore Sicurezza presso l’ Ufficio del Rappresentante Speciale dell’ Unione Europea nonche’ ad EUPOL Afghanistan a Kabul, e presso la NATO ad Herat. E’ stata cinque volte osservatore elettorale OSCE in Asia Centrale. Oltre a studio e lavoro, si é dedicata ad attività più mondane: nel 2006 ha fatto il suo debutto in società in occasione del Gran Ballo delle Debuttanti “Vienna sul Lago”, a Stresa, e l'anno successivo all'Opernball di Vienna. Ha collaborato con soddisfazione con il professor Vincenzo Porcasi, docente di Diritto del Commercio Internazionale presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Trieste, ed è Cultore della Materia. Nel 2016 e’ stata altresi’ nominata Cultore della Materia in Storia delle Relazioni Internazionali. Nel 2017 ha prestato giuramento di fedelta’ alla Repubblica in quanto Tenente della Riserva Selezionata dell’ Esercito Italiano. Nel 2012 il Segretario Generale della NATO le ha conferito la medaglia NON-ART 5 per il suo impegno nella missione NATO/ISAF in Afghanistan. La sua casa ora e’ a Verona, dove  vive con suo marito e lavora presso Technital SpA, occupandosi di gare d’appalto di ingegneria civile con l’estero.

Registrazione al tribunale di Roma N° 3/2004 del 14/01/2004

Registrati