Caosmanagement n.82

Alcune riflessioni sull'innovazione nella nuova programmazione 2014 – 2020

L'attuale dibattito sulla nuova programmazione dei fondi strutturali per il periodo 2014 – 2020 è focalizzato soprattutto sull'adozione delle proposte di regolamento prevista per l'ultimo scorcio del 2013. In attesa che ciò avvenga, può essere utile fare una riflessione sui suoi contenuti che, rispetto al precedente periodo di programmazione, sono molto più stringenti.

In questo senso, il riferimento principale è alla Comunicazione della Commissione EUROPA 2020: Una strategia per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva a cui si ispirano le proposte di regolamento dei fondi. Spesso i documenti comunitari – e segnatamente quelli a carattere strategico – risultano particolarmente fumosi, tanto da essere considerati testi di indirizzo generico delle politiche comunitarie che non danno indicazioni pratiche concrete e immediate. Europa 2020, pur nella sua genericità, delinea il quadro cogente dei contenuti che troveranno nei regolamenti indicazioni metodologiche e normative concrete a cui tutti i soggetti – appartenenti alla sfera pubblica o privata che a vario titolo lavorano con i fondi strutturali - dovranno attenersi.

Per scaricare l'articolo clicca qui

Lucio Scognamiglio

(Napoli 1959) Si è laureato presso l’Università di Napoli in Giurisprudenza con tesi in diritto pubblico dell’economia. Si è perfezionato in Economia del Turismo, presso l'Università di Firenze e ha partecipato al corso di specializzazione in diritto delle Comunità europee, presso l'Istituto Universitario Europeo di Fiesole. Nel 1986 è stato assunto dalla Confesercenti di Firenze dove è stato responsabile del Servizio commerciale e responsabile dell’Ufficio studi. Dal 1990, su incarico direzione nazionale, è direttore del consorzio Eurosportello Confesercenti. È stato docente presso la Scuola di Pubblica Amministrazione di Lucca, membro del Comitato Scientifico ANCOTUR (Associazione dei Comuni Turistici dell'ANCI) e autore di diverse pubblicazioni giuridiche. Ha approfondito le tematiche legate alla gestione dei flussi informativi e alla condivisione delle conoscenze.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 


Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to LinkedIn

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna