Nutraceutica in Toscana

Il Progetto NUTRACEUTICA IN TOSCANA promosso dalla Onlus di R&S Egocreanet, ha lo scopo di favorire lo sviluppo della produzione di alghe microscopiche quali la “Spirulina” per ricercare nuove fonti alternative di alimenti ed innovare i modelli di prevenzione della salute dei cittadini mediante la fortificazione nutraceutica della qualità del cibo e della vita. (1)

 

 

La fortificazione degli alimenti è un processo di addizione di nutrienti agli alimenti tradizionali per migliorare le qualità nutraceutiche del cibo in funzione di accrescerne le potenzialità salutistiche.

Alimenti Nutraceutici fortificati sono alimenti funzionali la cui realizzazione è orientata a mitigare la malnutrizione per gruppi di popolazione ( bambini, anziani sportivi, donne incinte ecc.. ) che sono a rischio di carenze nutrizionali e quindi alla prevenzione di malattie di origine alimentare.

La fortificazione nutraceutica degli alimenti con “Spirulina” aumenta considerevolmente le proprietà nutrizionali dei cibi addizionati e permette di realizzare diete puntualmente equilibrate e personalizzate per particolari esigenze nutritive. In generale una dieta fortificata con “Spirulina” fornisce certamente dei livelli ottimali di equilibrio dei nutrienti, ma è anche necessario curarne l'aspetto del gusto, poiché la “Spirulina” attualmente in commercio, possiede un gusto non sempre piacevole per tutti. Questa problematica della ottimizzazione del gusto verrà trattata nel progetto NUTRA-TOSCANA (a cui hanno aderito il DISBA -UNIFI, il CNR-ISE la ASL-FI FIORGEN-NMR, Le Terme di Casciana e varie Imprese Agro alimentari e di Agriturismo in Toscana (X), verrà ottimizzata per permettere lo sviluppo di un approccio altamente personalizzato delle diete capace di migliorare l’apporto dei nutrienti con particolare riguardo a target specifici di anziani e sportivi .La “Spirulina” è stata considerata dall'Unesco e dalla FAO il “Super Alimento del Futuro” in quanto possiede un alto contenuto proteico e di lipidi ed una una preziosa fonte di acidi grassi (Omega 3) per gli esseri viventi. Vedi in Biblio on line : (2),(3),(4),(5),(6),(7).

Il programma innovativo NUTRA-TOSCANA si propone di attuare una certificazione della spirulina alimentare per la alimentazione umana, perseguendo criteri internazionalmente richiesti per la Food Nutrition Security, associati alla capacita di ridurre la CO2 nell'ambiente e di favorire la biodiversità, proprio in quanto le alghe che hanno ottime qualità nutraceutiche, sono anche una parte essenziale del sistema di supporto vitale di autoregolazione della Terra.

Il Progetto NUTRA-TOSCANA assume pertanto lo spessore di un programma di alto profilo nel settore della ricerca per la produzione nutraceutica di cibi funzionali al miglioramento e la prevenzione della salute, ripensando e ridisegnano al contempo i metodi di coltivazione, raccolta, lavorazione ed essiccazione della “Spirulina” per ridurre i costi di investimento per le attrezzature, i costi operativi e il consumo di energia, allo scopo di rendere altamente utili e competitivi i costi di produzione della “Spirulina” con caratteristiche alimentari caratterizzate e certificate.

Il Progetto Nutra Toscana pertanto introduce con la fortificazione del cibo mediante “Spirulina Alimentare” una opportunità di innovazione sugli sviluppi della Nutraceutica in Toscana dal punto di vista precompetitivo e non commerciale, comunque potenzialmente importante per le imprese Agro alimentari e l'Agriturismo della Toscana, in quanto la produzione di “Spirulina” ad elevato valore nutraceutico non richiede grandi investimenti e quindi può dare sviluppo ad una completa riorganizzazione della acqua-cultura in Toscana non solo limitata alla produzione di pesce.

La Commissione scientifica di EXPO 2015 sul tema "Nutrire il Pianeta" ha considerato positivamente il Programma NUTRA -TOSCANA encomiandone la iniziativa come una “Miglior Pratica” per la cooperazione nella ricerca e l’innovazione sulla “Food Quality and Security” nel contesto di consimili iniziative a livello mondiale. Inoltre anche il Polo di Innovazione (POLIS) ha sottolineato importanza del progetto, ed espressione di interesse e collaborazione le abbiamo ricevute anche da alcuni collaboratori di Egocreanet in Africa.

 

Biblio on line .

(1) - http://dabpensiero.wordpress.com/

(2) -http://ag.arizona.edu/azaqua/algaeclass/spiro2.htm

(3) ftp://ftp.fao.org/docrep/fao/011/i0424e/i0424e00.pdf

(4)- http://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2011/07/01/spirulina-the-amazing-super-food-youve-never-heard-of.aspx

(5) http://www.spirulinasource.com/library/spirulina-production/

(6)  http://my.unito.it/unitoWAR/page/dipartimenti3/D025/D025_il_dipartimento2?path=/BEA%20Repository/4898083

(7) http://www.commissionoceanindien.org/fileadmin/projets/smartfish/Rapport/SF16.pdf

(X1) – Agriturismo - Sant'Egle : http://www.agriturismobiologicotoscana.it/index.php/it/

(X2) – Azienda Agricola - Ramerino : http://ramerino.net/

(X3) – Agriturismo- Le Piane del Milia: http://www.lepianedelmilia.it/

(X4)- BioAlga Toscana SS.Agricola Suvereto (Li)

 

 

Paolo Manzelli

Nato a Terni il 25/06/1937, Chimico Fisico (Laurea: Firenze 1967), Studioso della Chimica del Cervello sulla base delle relazioni tra Energia, Materia ed Informazione. Direttore del Laboratorio di Ricerca Educativa del Dipartimento di Chimica della Università di Firenze.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.chim1.unifi.it/group/education/, e Presidente della Associazione Telematica EGOCREANET; http://www.egocreante.it;
www.edscuola.it/lre.html;
www.wbabin.net;
http://www.descrittiva.it/CALIP/dna/DomandeRAI3.PDF
http://www.genitoridemocratici.it/htm/creatprg.htm;
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
dabpensiero.wordpress.com/;
www.globale.it


Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to LinkedIn

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna