Dalla Redazione

N°110 Gennaio 2017

Il 2017 è iniziato mettendo a dura prova gli Italiani. Terremoti e forti nevicate hanno messo in difficoltà tutti gli abitanti dell'Abruzzo, causando morti e lasciando tantissima gente sfollata. In questi casi, oltre la perdita concreta del posto dove vivere si perde l'appartenenza non solo ad un posto, un luogo, ma la memoria di quello che siamo. E' come dover partire lasciando tutto dietro e contro la tua volontà...   Le riflessioni da fare sono tante, molto si è detto e si continuerà a dire in questi giorni.

Per questo, ci occupiamo di altro, e proviamo ad allargare gli orizzonti, a fornire diversi spunti e possibilità.

Il 9/01 è morto Zigmunt Bauman, sociologo e filosofo polacco di origine ebraica conosciuto a livello popolare come “quello della società liquida”.

Gli articoli di questo numero:

“La tua casa in Classe A” di La Redazione. Presentazione nel Modulo ECO di Parma per un modo nuovo di riqualificare la propria abitazione da un punto di vista energetico tenutasi il 16 gennaio a Parma. 

“IL MONDO CAMBIA - vittime o protagonisti (nuovi campi, nuovi giocatori)” di Franco Marmello. Ci parla della gerarchia dei bisogni, all'interno del mondo del lavoro, facendo riferimento a Maslow e Herzberg.

“Il metodo Story Lab” di Umberto Santucci. Il metodo spiegato, raccontato è applicato da Santucci nel laboratorio permanente di Exploring Elearning, la rassegna di formazione e nuove tecnologie che si è tenuto a Milano, Officine del Volo, l’1 e 2 dicembre 2016.

“Migranti o Viaggiatori? Quando lavorare all'estero è una scelta professionale di vita di qualità” di Graziella Falaguasta.   Con uno sguardo attento fuori dagli stretti confini locale e nazionali per i giovani è possibile essere cittadini del mondo, scegliendo e realizzando percorsi professionali e di vita impensati.  Il caso di Roberto Aiello.

“Cosa vuol dire essere di sinistra, oggi” di Luca Massacesi. A partire dal recente confronto del Referendum, Massacesi dice: Proverei, allora, a passare dai nomi alle idee, ovvero dalla personalizzazione alla Politica, dal bar al Senatorum, dall’odio alla giustizia sociale. Argomento difficile, analisi interessante!

“Yunus e Obama” di Vincenzo Porcasi. Due premi Nobel per la pace. Critica analisi storica del merito dei due ricevitori di questo importante Nobel e la ricaduta mondiale delle azioni dell'oramai ex-Presidente Obama.

“Questa è la democrazia bellezza!” di Walter Zanuzzi. Considerazioni sulle ragione ed anche la difficoltà della nostra crisi politica ed istituzionale. L'autore dice di non voler entrare nel merito politico che hanno portato alla proposta di modifica della nostra costituzione nel recente referendum ma, ad esito avvenuto, fare solo alcune considerazioni.

“La Slovenia pronta a violare il diritto internazionale?” di Aurelio Juri. L'autore è ex parlamentare sloveno ed europeo di Capodistria, Slovenia e si chiede con molta perplessità se il suo paese sarà il primo a varare una misura così vergognosa e contro i diritti umani internazionale.

“Le piante ci nutriranno?” di Luigi Campanella. Dice Campanella: L’umanità deve riuscire a produrre sempre maggiore nutrimento per soddisfare le necessità di una popolazione in continua crescita. Da lì si parte.

“Il cambiamento: dalla chimica che inquina alla chimica per l’ambiente*” di Paolo Manzelli. La chimica, cosi come più in generale la scienza, deve superare il riduzionismo che limita la osservazione circolare in una interpretazione lineare che riduce i sistemi complessi in semplici trasformazioni tra reagenti e prodotti.   *Conferenza tenuta a Rosignano Solvay il 2 dicembre 2016.

“Guardando al futuro” di Marisol Barbara Herreros. Un salto nel passato per raccontare di un “prete operaio cileno” che mi insegnò a guardare al mondo in forma diversa, Don Mariano Puga.


“De cara al futuro” de Marisol Barbara Herreros. Un salto en el pasado para  contar de un “cura obrero chileno” que me enseñó a mirar el mundo bajo otro punto di vista, Don Mariano Puga.


“La Conoscenza e la sua Economia” di Salvatore Pappalardo e Claudio Cannella. Siamo felici di pubblicare questo Pamphlet che  raccoglie le riflessioni maturate in anni di lavoro nel mondo della tecnologia  dell’Informazione e della Conoscenza.   Esso non ha una pretesa saggistica ma persegue lo scopo di raccogliere i pensieri e le esperienze masticati, elaborati e vissuti nel quotidiano della attività imprenditoriale svolta ed intende offrire spunto ad un confronto critico sulle principali problematiche intervenute con il passaggio epocale dall’ Economia fordista a quella del Terzo Millennio.  Sia per la sua lunghezza sia per gli argomenti trattati lo pubblicheremo “a puntate”.

“Labirinto aperto” di Raffaele Rizzo. Due delle poesie presenti in “il labirinto aperto” dissonanze poetiche pubblicate recentemente da “ad est dell'equatore” nella sezione Liquid di Napoli.

“Sogno di una notte di luna piena” di Laura Lambiase Profeta. Bellissimo racconto onirico della Lambiase dove si sente l'angoscia, la memoria, le ombre del passato e del futuro.

“Comisión Abusos” di Samuel Jiménez Moraga. Parla di un patto che si firmò in Cile nel quale si mettevano d'accordo di come i militari sarebbero tornati ai loro regimenti e i civili avrebbero amministrato il paese. Si chiama il “Accordo Nazionale del 1985”.  

 

Buona lettura!!! Enjoy it!!!

 

Marisol Barbara Herreros

Responsabile della Redazione

 

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO PER I LETTORI

Per accedere agli articoli pubblicati.

  • Cliccare sulla firma in calce all'articolo.
  • Appare la pagina Author.
  • A sinistra la possibilità di vedere gli altri autori.
  • A destra il numero di articoli. 

 Per saperne di più “Perché Caos Management” (vedi il video)