Dalla Redazione

 

Novembre 2020

 

 

La rabbia, un sentimento che comincia a crescere e a manifestarsi sempre di più!

Rabbia per le difficoltà economiche, per le difficoltà del vivere, per l’impossibilità di affrontare la vita come una volta. Rabbia individuale, rabbia sociale, rabbia sparsa nel mondo come granelli di sabbia che vengono soffiati alcune volte dal vento della discordia vera, ed altre, molte altre, dal vento che alimenta la ingiustizia di tanti per il guadagno di pochi.

Certe volte sentendo i telegiornali, guardando le scene così contrastanti tra le corsie odierne degli ospedali e i lunghi mari o le piazze centrali delle passeggiate della domenica, mi chiedo se effettivamente si sia capito che stiamo vivendo una pandemia.

La pandemia, si sa, non è una cosa che capita un giorno sì ed un giorno no! Si diventa banali per forza, perché non capire cosa sta succedendo veramente, vedere ogni giorno aumentare le persone che entrano a far parte dei negazionisti, è difficile da capire.

Adda passà a 'nuttata!!!Come diceva Edoardo, ma questa “nuttata” quanto la vogliamo fare lunga?

Crediamo sempre nella intelligenza, nel knowledge, nella creatività e nella sensibilità e nella speranza di una vita migliore…

 

Gli articoli di questo numero:

“Apprendere a distanza” di Giuseppe Monti. L’articolo è stato pubblicato recentemente su LinkedIn  dove ha avuto un grande successo di lettori. E anche su Accademy.Edu dove oltre a avere un grande numero di lettori ha suscitato una interessante discussione. Vi invito vivamente a commentare anche qui!!!

 

“Managerialità diffusa” di Antonio D’Antonio. Nella storia delle organizzazioni produttive il problema del management si pone all’inizio del ‘900, con Frederick Winslow Taylor ed Henri Fayol, che hanno introdotto, rispettivamente, il principio di eccezione e la funzione di direzione….

 

“DUMPING e ANTIDUMPING nello scenario del commercio internazionale” di Lucio Maria Brunozzi. La formazione del prezzo è, come noto, un elemento cardine delle transazioni per lo scambio di beni e servizi sui mercati internazionali. Nel precedente numero n. 130 della Rivista sono state presentate funzione, attività e criticità attuali della WTO, Organizzazione Mondiale del Commercio.  Per una più compiuta visione dello scenario del commercio internazionale si delinea ora il diffuso fenomeno economico del dumping, con i suoi effetti distorsivi e le correlate misure di riequilibrio attuabili nel contesto della WTO e della UE.

 

“Il tempo nell’industria” di Roberto Vacca. Si parla specificamente del “Just in Time” e “Time Sharing”, fati bene, e non a realizzare organizzazioni che contengano oneri nascosti e, quindi, diano solo vantaggi illusori…

 

“IL CASO AUTOSTRADE: FINALMENTE ABBIAMO SFATATO UN MITO” di Walter Zanuzzi. Il titolo dell’articolo è molto esplicito, ma l’autore non si limita a parlare solo di loro, ma implica il come e quando ci fu un cambio culturale notevole e si passò al “Pubblico è Brutto“ e di conseguenza “Privato è Bello”.

 

“Covid19: tecnologia e privacy” di Luigi Campanella. In regime pandemico quale quello che stiamo vivendo sono aperte cacce al tesoro relative a diagnosi, cura, prevenzione.  Un qualcosa che interessa tutti noi al momento e vorremmo essere rassicurati al più presto.

 

“TAMPONI, ANTICORPI, VACCINI, La nuova frontiera delle incomprensioni” di Paolo Manzelli. La lotta alla pandemia Covid.19 comporta la collaborazione di tutta la popolazione. Questa nuova frontiera di impegno sociale e culturale ha prodotto nel linguaggio comune concetti specialistici della biotecnologia-genetica, che ha determinato una ampia incomprensione pubblica…  Qui, ci sono delle descrizioni semplici a portata di tutti per capire bene di cosa stiamo parlando. 

 

“ALLORA GIOCHIAMO” di Vincenzo Porcasi. Il conto delle garanzie dello Stato sembra vicino ai 105 miliardi e ben difficilmente sarà possibile evitare l’escussione a carico dello Stato.  Porcasi, suggerisce una soluzione.

 

“I FIGLI PRUDENTI (TROPPO)” di Franco Marmello. Nel ciclo I Figli come Clienti, è arrivato a trattare il caso dei figli troppo prudenti, analizzando le cause e indicando dei comportamenti ai genitori per aiutare questi figli ad osare di più.

 

“Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” di Dalla Redazione. E’ una ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999 fissata in data 25 novembre, quest’anno mercoledì 25/11/2020. 

 

“Amò e fu amato da Eleonora Duse” di Adelio Schieroni. Si parla di una faccenda del secolo scorso, e di come una donna eccezionale amò appassionatamente un uomo di quindici anni più grande, fino alla fine della loro vita insieme…

 

“L’eroe incontra il Covid19” di Carla Fiorentini. Secondo Carla il viaggio dell’eroe è uno degli argomenti più affascinanti e uno strumento prezioso, e lo usa “contro” il nostro nemico attuale il Covid19.

 

“Sognare è una necessità” di Marisol Barbara Herreros. In un momento nel quale siamo circondati di realtà ostile, ostinatamente difficile, grigia, oscura, e priva di futuro spiego perché mai è assolutamente necessario Sognare…

 

“C’è sempre un tramonto alla fine giorno (La Napoli di Lea Vergine)” di Laura Lambiase Profeta. Nel triste e ininterrotto bollettino di morti senza identità, vite, corpi, nell’enumerazione disumana di cifre che si rincorrono senza sosta, improvvisi due nomi scoppiano come epifanie in un mondo smemorato. Due nomi come lo spalancare di occhi dopo il coma…

 

Buona vita!!!

 

Marisol Barbara Herreros

Responsabile della Redazione

 

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO PER I LETTORI

Per accedere agli articoli pubblicati.

  • Cliccare sulla firma in calce all'articolo.
  • Appare la pagina Author.
  • A sinistra la possibilità di vedere gli altri autori.
  • A destra il numero di articoli. 
  •  Notiziari dal 1998-2003: management, imprenditorialità, formazione, marketing, vendita… raccolta articoli dal Notiziario GE [Print Replica] Formato Kindle  di Giuseppe Monti (Autore)

 

 

 Per saperne di più “Perché Caos Management” (vedi il video)