Dalla Redazione

Aprile-Maggio 2019 

 Oggi, Domenica 2 di Giugno del 2019, si festeggia la festa della Republica Italiana. Nel 1946 gli Italiani furono chiamati a votare per scegliere la forma di governo dell'Italia dopo la fine del fascismo: Repubblica o Monarchia.  

 

 

Sono passati soltanto 73 anni! Anni di pace, di sviluppo, di crescita, e soprattutto - gli ultimi- anni di grandi cambiamenti nel bene e nel male: integrazione, globalizzazione, fine delle ideologie, in ogni caso: evviva la Repubblica Italiana!!! 

Da sapere che la Repubblica Popolare della Cina esiste da 70 anni, mentre che la Repubblica del Congo divenne independente nel 1960.  

 

Gli articoli di questo numero:

 

"Rivoluzione sociale" di Giuseppe Monti. Monti dichiara: C'è molta confusione in giro, per essere buoni e non cadere nel turpiloquio. Ritengo utile riproporre un mio vecchio articolo con una buona bibliografia e la riproduzione di un discorso di Rifkin. Intanto,  io partecipo al luxemburg art prize…. 

 

"Alvin Toffler, il presente del futuro" di Antonio D'Antonio.  Credo che alcune sue intuizioni possano arricchire sia la conoscenza del pensiero manageriale che la stessa pratica della progettazione organizzativa, con lo sviluppo delle adhocrazie e il nuovo ruolo dei prosumer. Come si vedrà alla fine dell’articolo, ci aiuta a capire, anche, l’attuale disorientamento sociale e politico, alla base della odierna delegittimazione delle istituzioni economiche e sociali nazionali nonché sovranazionali. 

 

"A proposito di diseguaglianze" di Antonio Angioni. E' diventato un tema di confronto ricorrente non solo nelle sedi istituzionali; sta caratterizzando, infatti, il dibattito nei vari paesi (anche in forme violente se si pensa a quanto sta capitando da diversi sabati in Francia) sin da quando la diseguaglianza, per dirla con J.Stiglitz, è divenuta globale.

 

"L’ESPANSIONISMO DELLA CINA attraverso la Nuova Via della Seta: una nuova forma di colonizzazione?" di Lucio Maria Brunozzi.  La “Silk Road Economic Belt and  21st Century Maritime Silk Road” o Belt and Road Initiative – BRI (yi dai yi lu, una cintura, una via), conosciuta in Occidente come Nuova Via della Seta, rappresenta - unitamente al progetto ”Made in China 2025”, la macro intrapresa con la quale i governanti cinesi intendono far acquisire alla Repubblica Popolare Cinese - della quale ricorre quest’anno il 70esimo anniversario dalla nascita – la sovranità globale, grazie a quella che appare più una nuova forma di colonialismo piuttosto che un nuovo Piano Marshall del 21mo secolo come definita dal Financial Times. La valenza sistemica della BRI richiede un continuo confronto con l’ininterrotto espansionismo della Cina e quindi qualsiasi resoconto può risultare non esaustivo su tutti gli aspetti. 

 

"UN GRANDE NOCCHIERO CHE VIENE DALL’ASIA" di Vincenzo Porcasi. Analizza  partendo dall'imperatore persiano e il Signore della Bactriana che informavano il Fratello cinese prima e quello mongolo poi, di ciò che avveniva nel mediterraneo informato dalla sua marina, le navi dei fenici. Ci fa capire l'importanza economica finanziaria e storica della via della seta che la Cina sta intraprendendo. 

 

"IL CAMBIAMENTO CLIMATICO come il panda gigante?" di Ermanno Veccia. In un tema così controverso Veccia ci dà alcune sicurezze, come la fondazione del Club di Roma fondato da Aurelio Peccei (ex Olivetti) con la missione di individuare i principali problemi che avrebbe affrontato l'umanità, anticipandone le possibili soluzioni e continua con un ragionamento attuale. 

 

"L’ACQUA, un indicatore di Sostenibilità" di Luigi Campanella.  Acqua, cultura, pace: un triangolo molto significativo. La profonda conoscenza dell'argomento di Campanella fa sì fondamentale leggere i suoi articoli sull'argomento. 

 

"UN VIAGGIO SUD-NORD e uno, “al contrario”, nord-sud…si può fare!" di Graziella Falaguasta. Scegliere una vita professionale e personale "vista mare": Angela e Marco ce l'hanno fatta insieme. 

Scegliere di lasciare Milano per andare a vivere in Puglia, una regione che più di altre negli ultimi anni ha vissuto un boom turistico e imprenditoriale d’eccezione. Angela D’Aprile e Marco Faré, due professionisti che hanno vissuto, e vivono ancora oggi, grandi cambiamenti della loro vita con serenità e grinta.

 

"Come rinnovare l'immaginario scientifico" di Paolo Manzelli. I temi affrontati nel Seminario di Studi  per l'anno della commemorazione del 500* anniversario di Leonardo da Vinci, su: <Mente Quantica e Geometria Sacra>  che si svolgerà nei giorni 01/02 Giugno 2019 a Firenze. 

 

"IL MONDO CAMBIA - VITTIME O PROTAGONISTI (nuovi campi, nuovi giocatori)" di Franco Marmello.  Marmello va avanti e questa volta ci parla di Negoziato Distributivo e/o Negoziato Integrativo. 

 

"PROFESSIONALITA' DOVE SEI FINITA?" di Walter Zanuzzi.  Con degli esempi pratici, e piuttosto deludenti sulla attuale professionalità Italica, Zanuzzi ci fa un invito, indirizzato soprattutto ai giovani, di sognare, di individuare i propri desideri e di perseguirli con passione! ne beneficeremo tutti e voi per primi...

 

"Stanlio e Ollio e l'amicizia" di Marisol Barbara Herreros. Con l'uscita del film di Baird su Stan and Laurel, che tratta principalmente della loro lunga e forte amicizia approfito per dedicare questo articolo alle mie "amigas del alma", che sono sempre fortemente presenti nella mia vita. 

 

"EDUCAZIONE E LIBERTA'" di Diego Sivini. Una breve ma sentita poesia sulla libertà...

 

"Una  truffauttiana in difesa di Jean-Luc  Godard" di Laura Lambiase Profeta. Una accorata difesa di Jean-Luc Godard parlando, molto male, di Michel  Hazanavicius e del suo film "Redoutable", che in francese ha significati contrastanti che vanno da "Formidabile" a "Terribile", "Spaventoso", "Temibile", tradotto in italiano in "Il mio Godard" in un impeto di superficialità ottusa. 

 

Buona lettura!!! Enjoy it!!!

Marisol Barbara Herreros

Responsabile della Redazione

 

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO PER I LETTORI

Per accedere agli articoli pubblicati.

  • Cliccare sulla firma in calce all'articolo.
  • Appare la pagina Author.
  • A sinistra la possibilità di vedere gli altri autori.
  • A destra il numero di articoli. 
  •  Notiziari dal 1998-2003: management, imprenditorialità, formazione, marketing, vendita… raccolta articoli dal Notiziario GE [Print Replica] Formato Kindle  di Giuseppe Monti (Autore)

 

 Per saperne di più “Perché Caos Management” (vedi il video)